il nuovo logo dell'UAAR

L’autore dell’idea originale è il socio Attilio Valier, ex coordinatore del circolo di Venezia, e la versione finale è una delle rielaborazioni proposte dal grafico inglese Cedric Sagne. Le lettere UA poste una sull’altra simboleggiano l’umanismo, concetto alla base anche del logo “Happy Human” adottato da varie associazioni e federazioni umaniste.
Il logo era stato selezionato, insieme ad altri tre elaborati, da una commissione di grafici appositamente istituita che ha esaminato le proposte inviategli dai soci. Queste quattro proposte, unitamente al vecchio logo associativo, sono state poi votate dai delegati intervenuti al IX congresso UAAR svoltosi recentemente a Varese, e dopo i necessari adempimenti tecnici e formali il vincitore di quella votazione è ora ufficialmente l’emblema dell’associazione.

 

Annunci