Domenica 1 Settembre 2013

dalle ore 15:00 alle ore 19:30

Saronno in Corso Italia

Continua la campagna di raccolta firme sui referendum e sul progetto di legge per legalizzare l’eutanasia e normare il testamento biologico. L’UAAR sponsorizza i due referendum sul divorzio breve e sull’abolizione dell’8×1000, ma la raccolta firme sarà estesa a tutti i 12 referendum radicali insieme ai quali l’evento è organizzato.

Nel pomeriggio di sabato 31 agosto e nella mattina di domenica 1 settembre saremo anche presso le case circondariali rispettivamente di Busto e Varese per raccogliere le firme dei detenuti. Tale iniziativa vuole rimarcare che la parentesi carceraria è un percorso rieducativo e la possibilità di mantenere e praticare i diritti civili riteniamo sia un elemento determinante di questo percorso.

Ricordiamo che tutti possono firmare anche i cittadini di altri comuni e ricordiamo, inoltre, che è sempre possibile (tranne che per il progetto di legge sull’eutanasia) firmare nei propri comuni.

Antonio D’Eramo

Annunci