Lascia un commento

L’associazione Luca Coscioni, l’UAAR e i Radicali Italiani hanno distribuito in molti comuni della provincia di Varese i moduli per la raccolta firme. Potrete recarvi presso il 50% dei comuni della provincia di Varese (circa l’80% della popolazione) e registrare la vostra firma. E se nel vostro comune non ci sono i moduli potete sempre portarceli voi (in tal caso mi raccomando di farcelo sapere perché dovremo passare a ritirarli!).
Immagine
Su www.eutanasialegale.it potrete trovare maggiori informazioni sulla proposta e su come aiutarci.
Questo è l’elenco dei comuni attualmente coperti:
Angera, Arcisate, Arsago Seprio, Azzate, Besnate, Besozzo, Bodio Lomnago, Buguggiate, Busto Arsizio, Cairate, Cardano al Campo, Caronno Pertusella, Caronno Varesino, Casorate Sempione, Cassano Magnago, Castellanza, Castiglione Olona, Castronno, Cavaria Premezzo, Cazzago Brabbia, Cislago, Daverio, Fagnano Olona, Ferno, Gallarate, Galliate Lombardo, Gavirate, Gazzada Schianno, Gemonio, Gerenzano, Golasecca, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Induno Olona, Ispra, Laveno Mombello, Lonate Ceppino, Lonate Pozzolo, Luino, Malnate, Marnate, Mornago, Oggiona Santo Stefano, Olgiate Olona, Origgio, Samarate, Saronno, Sesto Calende, Solbiate Olona, Somma Lombardo, Taino, Tradate, Uboldo, Varese, Venegono Inferiore, Venegono Superiore, Vergiate, Vizzola Ticino
Grazie.
Annunci

———– ABOLIAMO IL CONCORDATO ———– ————— la petizione dell’UAAR —————–

Lascia un commento

ATqjNQauHrLbdYw-556x313-noPad

Darwin Day: F.Cavalli Sforza, il 9 febbraio 2013, Univ.Insubria a Varese ore 21

Lascia un commento

a cura del Circolo di Varese dell'UAAR

a cura del Circolo di Varese dell’UAAR

———-

Darwin ha capito per primo la selezione naturale, il fenomeno demografico che guida l’evoluzione e la rende inevitabile.

Dopo di lui è stata scoperta la mutazione, che rende possibile l’evoluzione, e l’importanza fondamentale della deriva genetica nel determinare le caratteristiche delle popolazioni.

Negli ultimi decenni si è capito che l’evoluzione della cultura procede in modi affini all’evoluzione biologica ma con alcune caratteristiche del tutto originali che la portano ad incidere sulla stessa evoluzione biologica.

———-

 Francesco Cavalli Sforza ha pubblicato saggi di divulgazione scientifica e testi di scienza per le scuole, in collaborazione con il padre Luca Cavalli Sforza, genetista. Come regista ha diretto programmi televisivi e cinematografici a carattere educativo, documentario, fantastico. Ha sviluppato iniziative di public understanding of science su supporti multimediali e su internet (www.progettogea.com).

E’ docente di Genetica ed Antropologia all’Università Vita-Salute San Raffaele.

Fra i testi conoscitivi per un pubblico non specialistico: Chi siamo, la storia della diversità umana, Mondadori, 1993; Razza o pregiudizio, Einaudi Scuola, 1996; La scienza della felicità, ragioni e valori della nostra vita, Mondadori, 1997; Perché la scienza. L’avventura di un ricercatore, Mondadori, 2005.

Darwin Day 2012

Lascia un commento

Darwin Day 2012

Da tempo, il mondo anglosassone commemora la nascita di Charles Darwin (12 febbraio) con conferenze, incontri, dibattiti ed eventi vari che celebrano i valori della ricerca scientifica e del pensiero razionale. Nel 2003 il Darwin Day è finalmente arrivato anche nel nostro Paese grazie all’UAAR, che organizza in tutta Italia incontri con scienziati, docenti e giornalisti scientifici.
Quest’anno l’UAAR di Varese ospita una conferenza di Telmo Pievani. La sede scelta è il prestigioso Salone Estense a Varese. La conferenza è prevista per Sabato 11 Febbraio alle ore 21:00.

Nel pomeriggio, a Saronno presso la libreria Mondadori sabato 11 Febbraio alle ore 17:30 lo stesso Telmo Pievani presenterà il suo ultimo libro “La vita inaspettata”.

Il confronto con esperti del settore, disponibili a rispondere alle domande degli ospiti, è un’occasione di confronto e di crescita importante per tutti noi.

Festa del Solstizio

1 commento

Care amiche e cari amici,per celebrare la
Festa del Solstizio
il circolo UAAR della Provincia di Varese organizza per

Sabato 18 Giugno 2011

presso l’Agriturismo Alpe dei Fiori a Marchirolo alle ore 17:00 (non più alle 18:00) un ritrovo di soci e simpatizzanti.


Il programma prevede tempo libero fino alle 19:00 con possibilità di visita alla fattoria ed intrattenimento musicale.

Intorno alle 19:00, dopo un aperitivo, avremo una cenetta leggera per essere pronti dopo le 21 ad ascoltare alcune letture su sfondo erotico/religioso/dissacranti. Si tratta, ovviamente, di letture non adatte ad un pubblico di minori.
Per i bambini abbiamo previsto un programma tutto speciale che prevede un “tutore” che inizierà i ragazzini (ma anche gli adulti) alla vita nei boschi, insegnando tecniche di ricerca e piccoli trucchi di sopravvivenza, fino ad una gara di accensione dei fuochi: nulla di pericoloso, ovviamente, ma speriamo interessante.

Tutto in una cornice bellissima qual’è il bosco dov’è posizionato l’agriturismo e potendo godere del bellissimo panorama a disposizione.
La cena avrà un costo variabile dai 20 ai 25 Euro a persona per gli adulti; per i bambini cercheremo di fare un menù a parte meno costoso.

Punti di ritrovo: Autogrill di Castronno alle ore 15:30; stadio Varese alle ore 16:00; Ghirla alle ore 16:30
Per le prenotazioni scrivete a varese@uaar.it

Giorello, foto dei 2 eventi a Varese

Lascia un commento

Questo slideshow richiede JavaScript.

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Alla libreria Feltrinelli per la presentazione del suo libro “senza dio”.  All”ex Rivoli per una relazione  su Darwin e ambiente (organizzata da Arci,  Uaar e altre associazioni).

Banchetto 5 e 8 per mille a Gallarate

1 commento

Domani 16.04.2011 dalle 15 alle 19 saremo in piazza libertà a Gallarate. 

Troverete volantini, informazioni, magliette atee , libri e quanto vorrete sapere sulla laicità.
E anche sui nostri incontri e le iniziative.

Older Entries